Depurazione delle acque reflue

Depurazione delle acque

Il trattamento delle acque industriali è un processo fondamentale che avviene per consentire la depurazione delle acque stesse. I principali ostacoli che sorgono nella depurazione delle acque sono dati dalla diversa provenienza dei reflui che in base all’attività industriale da cui derivano hanno problemi con determinate sostanze inquinanti piuttosto che altre, infatti un rifiuto prodotto da un’azienda petrolchimica ha caratteristiche completamente diverse da quelle di un’azienda agroalimentare.

Le acque reflue vengono trattate all’interno di piattaforme di trattamento rifiuti liquidi attraverso dei processi chimici, fisici e biologici dove avviene la depurazione delle acque, trasformate così da rifiuto in risorsa (acqua depurata) che, nella maggior parte dei casi, viene riutilizzata all’interno dei processi industriali.

depurazione delle acque

Processo Depurazione Acque

Le acque reflue generalmente vengono trasportate all’interno degli impianti di trattamento rifiuti liquidi mediante cisterne o autobotti che attraverso le aree di scarico trasferiscono i reflui all’interno degli impianti dove possono essere stoccate o inviate direttamente al trattamento.

Per esempio nell’impianto Seap Depurazione Acque, progettato dalla Nuovo S.r.l., le acque reflue hanno tre sezioni di stoccaggio: rifiuti neutro-alcalini, rifiuti oleosi e rifiuti acidi. I rifiuti liquidi vengono conferiti all’interno dell’impianto tramite autocisterne e scaricati all’interno delle aree di scarico dove viene effettuata la prima fase di pretrattamento. Successivamente, attraverso una filtro-coclea ed un idro-ciclone i reflui vengono privati di solidi grossolani e di sabbie e vengono depositati in appositi sacchi, mentre il refluo attraverso delle tubazioni arriva all’interno della sezione chimico-fisico. Qui, vengono svolti trattamenti con l’aggiunta di reagenti chimici per favorire la separazione acqua-fango. In seguito, l’acqua viene trasferita all’impianto biologico mentre i fanghi vengono condizionati attraverso la disidratazione meccanica.

La separazione delle emulsioni oleose, come le acque di sentina, avviene, invece, tramite il riscaldamento dei serbatoi di contenimento con l’aggiunta di additivi chimici che favoriscono la separazione dell’acqua dall’olio. Una volta separati, l’olio verrà mandato a recupero mentre l’acqua reflua sarà inviata nuovamente a trattamento, come indicato sopra.

depurazione delle acque impianto

Come Lavora Nuovo S.r.l.

La Nuovo S.r.l. ha progettato l’impianto della Seap Depurazione Acque e nell’articolo “Il rifiuto liquido si trasforma in risorsa” viene spiegato con maggiore dettaglio come avviene il processo della depurazione acque industriali.